Lisetta Carmi è una fotografa italiana, nata a Genova nel 1924. Studia e lavora come pianista, ma negli anni ’60 lascia la carriera da musicista per fare la fotografa.

La sua famiglia è di origini ebraiche, e dopo la Seconda Guerra Mondiale, Lisetta Carmi visita diverse volte Israele, e viaggia anche in Afghanistan e in India. In India conosce lo yoga e si appassiona alla sua filosofia. Nel 1979 fonda anche un ashram a Cisterino, in Puglia.

È famosa per le sue fotografie sul tema del lavoro e della prostituzione dei travestiti genovesi, ma anche per i ritratti a famosissimi intellettuali italiani e internazionali, come gli scrittori Ezra Pound, Leonardo Sciascia, Alberto Arbasino, l’artista Lucio Fontana e molti altri.

Travestiti, Genova, 1965-1971 © Lisetta Carmi

Negli anni ’80 lascia la fotografia, ma i suoi lavori continuano a interessare il pubblico. Il regista Daniele Segre, nel 2010, le dedica il film Lisetta Carmi, un’anima in cammino.

Se ti è piaciuto questo articolo e ti interessa la fotografia, here trovi la storia di un’altra famosa fotografa italiana.


SCOPRI CHI SIAMO

DA(V)VERO ITALIANO

CONDIVIDI!


Leave a Reply